Facebook su Linux: videochiamate ora funzionano nativamente

Da alcune ore si è diffusa in rete la notizia che, da oggi, è stato introdotto il supporto alle videochiamate di Facebook anche sui browser che girano su sistemi Gnu-Linux. Quindi si può finalmente usare questo servizio di videochat senza effettuare nessuna modifica al sistema, senza l’utilizzo di emulatori o altri workaround. Per accedere a questa funzione del popolare social network basta seguire le istruzioni indicate nell’apposita pagina dell’assistenza.

Per effettuare le videochiamate di Facebook è necessario utilizzare i browser Google Chrome, Opera o Mozilla Firefox. Il servizio (che si basa su Skype) sfrutta un plug-in aggiuntivo che in precedenza era disponibile solo su Windows, Mac OS X e sui principali sistemi operativi mobili. Non ho ancora avuto modo di testare di persona la videochiamata di Facebook su Linux. Chi l’ha già fatto non ne è rimasto del tutto soddisfatto. Vedremo in futuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...