Xubuntu: arriva la versione Core

È di pochi giorni fa l’annuncio del rilascio di Xubuntu Core, nuova versione del famoso flavor di Ubuntu in “formato ridotto”. Anche se il termine “core” è stato già usato da casa Canonical, non ha nulla a che vedere con il progetto Snappy Ubuntu Core. Si tratta invece di una Xubuntu “ridotta all’osso”, comprendente soltanto l’ambiente grafico Xfce (più pochi altri pacchetti di base), senza nessuna applicazione preinstallata. 

Escludendo infatti tutti i programmi di norma forniti con Xubuntu (Abiword, Gnumeric, Gimp ecc.) è possibile ottenere un file .iso inferiore ai 600 Mb (masterizzabile quindi nuovamente su CD). Inoltre porta con sé il vantaggio per l’utente di poter eseguire un’installazione di un sistema minimale e pulito, personalizzabile secondo le proprie preferenze.

xubuntu core

Xubuntu Core debutterà ufficialmente in concomitanza con la nuova release 15.10 Wily Werewolf, il prossimo autunno. È già possibile provarla con l’ultima versione  15.04 di Ubuntu e derivate attraverso il comando

sudo apt-get install xubuntu-core^

(mi raccomando, non dimenticate l’accento circonflesso!) oppure scaricando la live .iso non ufficiale scaricabile da questa pagina.

Enjoy!

 

Annunci

One thought on “Xubuntu: arriva la versione Core

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...