Popcorn Time: rimossi i PPA per timore di possibili azioni legali.

Avevo avuto già occasione in passato di parlare di Popcorn Time, servizio open source e multipiattaforma che permette la visone gratuita di film e serie TV in streaming attraverso i torrent disponibili in rete. Ovviamente in maniera non propriamente legale.

Chi però aveva installato la piattaforma via ppa (Personal Package Archives), eseguendo il normale update è molto probabile che riceva il messagio di errore:

W: Impossibile recuperare http://ppa.launchpad.net/webupd8team/popcorntime/ubuntu/dists/yourversion/main/binary-amd64/Packages 404 Not Found
W: Impossibile recuperare http://ppa.launchpad.net/webupd8team/popcorntime/ubuntu/dists/yourversion/main/binary-i386/Packages 404 Not Found

Questo perchè i ppa sono attualmente offline.

Sicuramente ha influito il clima che si è venuto a creare in questi giorni riguardo «il Netfix della pirateria». Infatti pochi giorni fa sono stati denunciati undici utenti statunitensi residenti nell’Oregon per aver utilizzato Popcorn Time, violando le leggi locali ed internazionali sul diritto d’autore. In Danimarca è andata peggio a due uomini, arrestati con l’accusa di gestire i siti danesi di Popcorn Time. I due rischiano una condanna fino a sei anni di carcere.

Come se non bastasse, la sezione norvegese di Right Alliance, nota associazione anti-pirateria, ha dichiarato di aver a disposizione un database con 75 mila nominativi di possibili utilizzatori di Popcorn Time. Non è ancora chiaro cosa vogliano effettivamente fare con questa lista di nomi.

Nel forum del servizio streaming, un utente dichiara di aver ricevuto una mail da uno dei mantenitori del ppa in cui dice:

Ho rimosso il PPA e tutti gli articoli su Popcorn Time perché sembra che si possa andare in prigione soltanto menzionando il nome Popcorn Time. […] Quindi purtroppo non metterò a disposizione nessun installer, almeno fino a quando il mondo non sia rinsavito.

Per il momento rimane solo da disabilitare i ppa dalle sorgenti software (su Ubuntu e derivate basta anteporre il simbolo # all’inizio delle righe contenute nel file /etc/apt/sources.list.d/webupd8team-popcorntime-trusty.list, aperto con i diritti di amministrazione) e sperare che qualcuno in futuro si voglia prendere l’onere di mantenere un PPA per Popcorn Time.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...