Ubuntu 15.10 Wily Werewolf: inizia il conto alla rovescia

Mancano ormai poche ore al rilascio della nuova release di Ubuntu, atteso per domani 22 ottobre 2015. Ubuntu 15.05 Wily Werewolf (“Lupo Mannaro Astuto”) sarà lanciato ufficialmente da Canonical.

Come forse molti di voi sapranno già, Wily non dovrebbe introdurre grossi cambiamenti, limitandosi per lo più ad apportare bugfix e a fornire versioni aggiornate dei pacchetti .

Come sempre, per chi desidera affidarsi ad un sistema stabile si consiglia di non aggiornare e rimanere con l’ultima release LTS (Long Term Support) Ubuntu 14.04 Trusty Tahr. Al contrario è opportuno effettuare l’avanzamento di versione per coloro che hanno installata la versione di Ubuntu 15.04, per la quale è prevista la cessazione del supporto fra all’incirca 2 mesi.

  • Come eseguire l’avanzamento: Assicurarsi prima di tutto che nello strumento Software e aggiornamenti la sezione Notificare nuove versioni di Ubuntu sia impostata su Per qualsiasi versione. Non appena la nuova release di Ubuntu sarà disponibile, una notifica ci avviserà che è possibile eseguire l’avanzamento (la cui durata potrebbe durare anche un’ora o molto di più a seconda dei casi).
  • Precauzioni e metodi alternativi: si consiglia di eseguire alcune operazioni preliminari (backup dei dati, aggiornamento standard del sistema, disabilitazione dei repo e ppa esterni) e di leggere la documentazione italiana di Ubuntu, che illustra anche altri metodi per eseguire l’avanzamento (via terminale).
  • Installazione pulita: per coloro che invece hanno bisogno di un fresh install, basterà recarsi da domani sulla pagina di download italiana o internazionale (stessa cosa per le derivate). Da lì sarà possibile scaricare il file iso da masterizzare o usare su chiavetta usb.
  • Utenti 15.10 Beta: non dovranno fare nulla di particolare, se non effettuare i regolari aggiornamenti di sistema.
  • Note di avanzamento per Ubuntu 15.10: consultare questa pagina.

Si ricorda anche che nelle prime ore o giorni subito dopo il rilascio i server potrebbero essere “intasati”. Quindi l’aggiornamento o il download della nuova iso potrebbe durare più a lungo del solito. Si consiglia di scaricare le immagini di Ubuntu e derivate tramite Torrent.

Aggiornamento 22 Ottobre: Anche se non ancora annunciato ufficialmente, Ubuntu 15.10 e relative derivate ufficiali sono già disponibili al download:

Annunci

One thought on “Ubuntu 15.10 Wily Werewolf: inizia il conto alla rovescia

  1. Pingback: Ubuntu 15.10 Wily Werewolf e derivate: guida post installazione | Pinguini per caso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...