Debian: ritorna Firefox (bye bye Iceweasel!)

Chi conosce Debian sicuramente saprà che su questa distribuzione non era possibile utilizzare Firefox. Veniva infatti sostituito da Iceweasel, fork del browser di Mozilla che sostanzialmente aveva di diverso solo il logo e pochissimo altro. Sì, sto parlando al passato perchéin questi giorni, eseguendo i normali aggiornamenti di sistema, scompare l’icona bianca e azzurra che abbiamo imparato a conoscere, lasciando il posto a quella più famosa in blue e arancio:

Schermata-1 Continua a leggere

Annunci

Ubuntu 14.04: risolvere bug network-manager bloccato

Ieri ho avuto un problema con la connessione Internet. In pratica all’avvio del pc non compariva l’icona della rete con tutte le relative connessioni. A nulla sono serviti i tentativi di attivarla manualmente. Navigando da tablet, con una ricerca mi sono accorto che era un problema relativo ad un bug di network-manager, che coinvolgerebbe anche chi non ha abilitati i proposed updates. Comunque l’aggiornamento dei pacchetti coinvolti risolverebbe tutto (o almeno è stato così nel mio caso).

Il problema sta però nel fatto che, se non si riesce a stabilire una connessione alla rete, non si può eseguire l’aggiornamento. Io ho optato per una soluzione un po’ “artigianale”, che intanto ha funzionato: scaricare manualmente da live i pacchetti .deb dagli archivi di Canonical, per poi installarli con Gdebi.

Ho notato che alcuni utenti meno esperti stanno avendo problemi a reperire i pacchetti interessati. Così ho provveduto a renderli disponibili al download sul Google Drive del blog (per sistemi 64 bit). Se state leggendo questo articolo in giorni vicini alla data di pubblicazione e avete questo problema, sicuramente state usando una live oppure un altro computer. Procedete come descritto di seguito. Continua a leggere

Ubuntu 16.04 Xenial Xerus: preparare l’avanzamento di versione

Xenial-xerusMancano due giorni al rilascio ufficiale della nuova versione di Ubuntu 16.04 LTS Xenial Xerus. La tanto attesa nuova release della distro targata Canonical porterà con sé diverse novità: kernel della serie 4.4, LibreOffice 5.1, supporto ai pacchetti snappy; il “pensionamento” di Brasero e del Software Center (comunque installabili in un secondo momento), sostituendo quest’ultimo con Gnome Software; i soliti cambiamenti “sotto il cofano” (miglioramenti e correzioni di bug) e alcune features come quella che permette di poter spostare la barra laterale nella parte inferiore dello schermo. Il supporto terminerà nel 2021 (ben cinque anni essendo una versione Long Term Support).

In questo articolo cercherò di sintetizzare tutte le questioni connesse all’avanzamento di versione, comprese le procedure, valide anche per le derivate ufficiali. Continua a leggere

Debian: rilasciato l’update 8.4

Debian-8-0--640x640Ieri, a pochi mesi dall’ultima point release 8.3, Debian ha rilasciato il quarto aggiornamento della distribuzione stabile: Debian 8.4 JessieCome per il rilascio di Debian 8.3, l’aggiornamento consiste principalmente in varie migliorie e bugfix. L’elenco completo è consultabile in questa pagina.

Come sempre per ottenere Debian 8.4 è sufficiente effettuare i normali aggiornamenti di sistema, digitando cioè nel terminale:

su
apt-get update
apt-get dist-upgrade

Inoltre per le nuove installazioni si può scaricare il file .iso dalla pagina ufficiale di download (attualmente molti mirror riportano ancora Debian 8.3, ma saranno presto aggiornati). Inoltre chi ne avesse bisogno può consultare la guida post installazione di Debian 8 Jessie, disponibile in questo precedente articolo.

Enjoy!