I 10 utenti Linux da evitare come la peste.

all-tux-penguins-wallpapers-1024x768-800x800

La comunità open source è fatta di persone che prevalentemente lavorano, si incontrano e comunicano attraverso canali “virtuali” come Internet. Quando leggiamo forum e blog, i gruppi sui social network dedicati al pinguino, non bisogna mai dimenticare che dietro ai vari account, i nickname e gli avatar ci sono sempre esseri umani in carne e ossa. Parliamo quindi di individui con tutti i loro pregi e difetti, con una vasta gamma di comportamenti.

Tempo fa ebbi modo di leggere questo articolo che parlava di alcune tipologie di utenti Linux molto antipatiche e fastidiose. Prendendone spunto, mi sono divertito a scriverne una nuova versione semiseria, basandomi sulla mia esperienza personale.

Continua a leggere

Ninite cessa il supporto per Linux

Di solito non mi piace scrivere articoli vaghi e imprecisi. Ma questa volta sono costretto a farlo, mancandomi due informazioni importanti. Ma andiamo avanti.

Per chi non lo sapesse, Ninite è un servizio online che permette di scaricare un installer in grado di ottenere con una sola operazione più programmi, quest’ultimi scelti e selezionati dall’utente in precedenza. Molto utile per semplificare il lavoro di post installazione del sistema operativo, Ninite fino a pochissimo tempo fa era disponibile sia per Linux sia per Windows. Ora invece è disponibile solo per quest’ultimo. Continua a leggere

Il Raspberry Pi 2 allergico alle fotocamere con il flash

Pare che uno strano fenomeno affligga il nuovo Raspberry Pi 2, ultima creazione della Raspberry Pi Foundation in vendita da questo mese e già sold-out. Basterebbe infatti scattare una fotografia con flash nelle immediate vicinanze del mini-pc per provocarne il crash ed il conseguente spegnimento. Continua a leggere

LE DISTRO CHE NON TI ASPETTI Dieci fra le distribuzioni Linux più curiose e più improbabili

url

Quando ci si accosta al mondo Linux una delle cose che incuriosiscono maggiormente è la sterminata offerta di distribuzioni disponibili, oltre che il grande numero di loro derivate, flavour e remix. Tant’è che spesso la prima domanda che ci si pone è «Ora quale installo?». Ubuntu o Kubuntu? Debian o Fedora? openSUSE o Linux Mint?

Esistono anche alcune distribuzioni Gnu-Linux “tematiche”, con caratteristiche o programmi preinstallati dedicati  a specifiche esigenze e/o fasce d’utenza: con software educazionale, per la sicurezza informatica, per il gaming, con strumenti scientifici, per il multimedia, configurate per determinate aree geografiche, per bambini, con accesso universale per persone disabili ecc.

Continua a leggere