DUKTO Facile strumento per condividere file tramite wi-fi tra Linux e ogni altro tipo di device

Esistono innumerevoli metodi per trasferire file da un device ad un altro. Si parte dai normali trasferimenti tramite memorie esterne (chiavette usb, hard disk esterni, schede SD ecc.) o collegamenti fisici (il normale cavetto usb), a collegamenti wireless come il Bluetooth, fino ad arrivare a svariati sistemi che usano invece la rete internet. È il caso delle comuni email, vari programmi fra cui quelli di messaggistica (Skype, WhatsApp, Telegram ecc.), di condivisione del desktop (TeamViewer), di peer-to-peer, le tante piattaforme cloud (i vari DropBox, Google Drive, OneDrive, iCloud ecc.). A questi metodi vanno inoltre aggiunti i sistemi che sfruttano le reti wi-fi, che vista la diffusione capillare di quest’ultime, spesso si rivelano utili e veloci. I più recenti sistemi operativi, infatti, permettono nativamente di creare cartelle condivise fra più device per trasferire file e cartelle. Oppure è possibile farlo tramite software e applicazioni dedicate (AirDroid, SuperBeam, Air Transfer e tante altre).  Continua a leggere