Desktop Folder: aggiungere facilmente icone (e altro) sulla Scrivania di elementary OS

eOS2Una delle caratteristiche più amate e odiate di elementary OS è che non permette di aggiungere icone e file sul desktop. O meglio, si potrebbe fare  tramite alcune configurazioni, ma è una scelta che comporta degli svantaggi, tra cui l’installazione di un secondo gestore di file. Da un po’ di tempo, per fortuna, è disponibile un’app che permette di aggiungere dei widget sul desktop, fra cui delle aree in cui posizionare cartelle, file e avviatori. Si chiama Desktop Folder e permette inoltre di aggiungere altri oggetti, fra cui stickers con promemoria oppure immagini.

eOS1

Si installa molto facilmente dall’AppCenter di elementary, oppure tramite pacchetto scaricabile dalla pagina GitHub del progetto. Buono a sapersi!

PS: Pare che l’app funzioni anche su Ubuntu (con Xorg). Una cosa da tenere in considerazione per il prossimo futuro, poiché nelle versioni di Ubuntu successive alla 18.04 (salvo ripensamenti o novità) non sarà possibile posizionare icone sulla Scrivania.

Annunci

Goodvibes: un radio player leggero per Linux

Non esistono tanti programmi per Linux per ascoltare le radio online. L’anno scorso vi avevo parlato di Gradio, un’ottima app per sentire le internet radio su pc, senza aprire browser o altri media player. Purtroppo però, con il rilascio delle ultime versioni, è diventata più scomoda da installare (richiede necessariamente gtk 3.22.6; non ci sono più i PPA per Ubuntu; non è più disponibile in snap;). Una valida alternativa che ho provato in questi giorni è Goodvibes.

goodvibes

Continua a leggere

Problemi con Firefox Quantum? Niente paura, c’è Firefox ESR.

Logo_firefox57_esrPiccolissima segnalazione che potrebbe risultare utile a qualcuno in questi giorni. Da poco è stato rilasciato ufficialmente Firefox 57 Quantum, disponibile da ieri anche nei repo ufficiali di Ubuntu e derivate.

Se molti utenti si dicono entusiasti della nuova veste grafica e delle prestazioni, altri lamentano alcuni problemi (ad esempio la non compatibilità con alcuni add-on). In questo caso si può utilizzare Firefox ESR, una versione con supporto esteso (la stessa utilizzata da Debian). Quest’ultima, attualmente alla versione 52, conserva la precedente veste grafica ed è compatibile con quasi tutte le estensioni funzionanti in Firefox 56.

Non è nei repositories ufficiali di Ubuntu ma si può installare:

  • dal sito ufficiale (scegliendo la versione Linux adatta per la propria lingua e architettura)
  • dai PPA dedicati (per Ubuntu 14.04 e 16.04)

Per la seconda opzione ecco i comandi da dare nel terminale per rimuovere la versione standard di Firefox e installare quella ESR:

sudo apt-get remove firefox
sudo add-apt-repository ppa:jonathonf/firefox-esr
sudo apt-get update
sudo apt-get install firefox-esr

Fatto!

Enjoy!

UPDATE: Altre informazioni aggiuntive. Per gli utenti che usano Ubuntu 17.10 oppure che desiderino mantenere la versione corrente di  Firefox accanto a quella ESR, è possibile utilizzare i PPA Mozilla Team:

sudo add-apt-repository ppa:mozillateam/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install firefox-esr