Youtube e passaggio alle API v3: cosa cambia per i client Ubuntu

In questo articolo si era parlato della possibilità su Ubuntu e derivate di usufruire di client appositi per visualizzare video di Youtube, senza usare browser web.

Dallo scorso 20 aprile molte applicazioni di terze parti preposte alla visualizzazioni dei contenuti di Youtube hanno dovuto adattarsi alla scelta di Google riguardo il passaggio dalle API v2 alle nuove API v3. Ciò ha riguardato molti client per YouTube, o altri programmi che gestivano uno o più servizi del portale, sia su sistemi desktop che mobile. In questo articolo andiamo a vedere cosa cambia per gli utenti di Ubuntu e derivate. Continua a leggere

Annunci

Youtube: vedere video senza browser su Ubuntu e derivate

Forse non tutti sanno che è per vedere i video di Youtube non è indispensabile avere un browser ed accedere alla pagina della piattaforma di video online più popolare del pianeta. È possibile infatti avere accesso a questi contenuti audiovisivi anche con altri strumenti.

Ciò diventa quasi una necessità sui vecchi computer, poichè l’esecuzione di video in streaming richiede prestazioni minime raggiungibili con cpu e schede grafiche moderne. In altri casi gli strumenti che andremo a vedere fra poco possono essere utili ad altri scopi, come ad esempio il download dei video stessi. Andiamo a fare una breve carrellata di quattro fra i migliori strumenti gratuiti con cui è possibile usufruire di Youtube.

Continua a leggere