Etcher: creare USB bootabili con pochissimi clic

logoEsistono tanti programmi per creare USB avviabili di distribuzioni GNU-Linux. Ne avevo fornito un elenco in questo articolo, poiché negli ultimi tempi molti utenti segnalano che UNetbootin, uno degli strumenti più utilizzati per scrivere immagini .ISO su USB, non funziona più bene come un tempo.

Questo mio precedente articolo però non includeva Etcher. Si tratta di un programma multi-piattaforma (disponibile per Windows, Mac e Linux) molto facile da usare. Avevo effettuato alcuni test con la versione precedente del programma, durante i quali avevo riscontrato alcuni problemi. Nei giorni scorsi, però, è stata rilasciata la versione v1.0.0-beta.15 (qui potete leggere le note di rilascio, con l’elenco delle nuove features e la correzioni apportate). Questa nuova versione sembra funzionare bene e, al momento, può essere una valida alternativa a UNetbootin  e ad altri programmi simili. Continua a leggere

Annunci

Usare Krita senza installare dipendenze di KDE

2000px-krita_application_logo-svgKrita è un programma per disegno e photoediting. È un software libero distribuito con licenza GPL. Valida alternativa a software come Gimp o il proprietario Adobe Photoshop, fino alla versione 2.9 era parte della suite d’ufficio Calligra. Anche se Krita è diventato di fatto un progetto indipendente, si basa su librerie Qt e applicazioni di base dell’ambiente KDE. Solitamente ciò vuol dire che, provando a installarlo su ambienti grafici diversi da KDE, necessita di tanti pacchetti dipendenti. In questo articolo però vi spiegherò come poterlo usare su tutti gli ambienti grafici, senza doverlo neppure installare.  Continua a leggere