Debian: ritorna Firefox (bye bye Iceweasel!)

Chi conosce Debian sicuramente saprà che su questa distribuzione non era possibile utilizzare Firefox. Veniva infatti sostituito da Iceweasel, fork del browser di Mozilla che sostanzialmente aveva di diverso solo il logo e pochissimo altro. Sì, sto parlando al passato perchéin questi giorni, eseguendo i normali aggiornamenti di sistema, scompare l’icona bianca e azzurra che abbiamo imparato a conoscere, lasciando il posto a quella più famosa in blue e arancio:

Schermata-1 Continua a leggere

Debian: rilasciato l’update 8.4

Debian-8-0--640x640Ieri, a pochi mesi dall’ultima point release 8.3, Debian ha rilasciato il quarto aggiornamento della distribuzione stabile: Debian 8.4 JessieCome per il rilascio di Debian 8.3, l’aggiornamento consiste principalmente in varie migliorie e bugfix. L’elenco completo è consultabile in questa pagina.

Come sempre per ottenere Debian 8.4 è sufficiente effettuare i normali aggiornamenti di sistema, digitando cioè nel terminale:

su
apt-get update
apt-get dist-upgrade

Inoltre per le nuove installazioni si può scaricare il file .iso dalla pagina ufficiale di download (attualmente molti mirror riportano ancora Debian 8.3, ma saranno presto aggiornati). Inoltre chi ne avesse bisogno può consultare la guida post installazione di Debian 8 Jessie, disponibile in questo precedente articolo.

Enjoy!

Debian 8.0 Jessie For Dummies: semplice guida post installazione

Debian-8-0--640x640Da poco è stata rilasciata in versione stabile Debian 8.0 Jessie, che va a sostituire Debian 7 Wheezy come distribuzione stable.

Di solito coloro che scelgono Debian rispetto ad altre distro come Ubuntu o Linux Mint sono utenti mediamente più esperti. Può capitare però che anche gli utenti “noobs” e i meno “smanettoni” si trovino ad installare Debian per vari motivi (ricerca di maggiore stabilità, maggiore leggerezza per computer con hardware non potente ecc.).

Contrariamente a quanto si pensa, Debian non è affatto difficile da usare. Una volta superato lo scoglio del primo approccio, sarà subito evidente che possiede tutta la semplicità di utilizzo di Ubuntu (non è un caso, visto che quest’ultima e tutte le sue derivate si basano proprio su Debian, condividendone gran parte delle funzionalità).

Andiamo a vedere come configurare Debian, subito dopo l’installazione.  Continua a leggere