Youtube: vedere video senza browser su Ubuntu e derivate

Forse non tutti sanno che è per vedere i video di Youtube non è indispensabile avere un browser ed accedere alla pagina della piattaforma di video online più popolare del pianeta. È possibile infatti avere accesso a questi contenuti audiovisivi anche con altri strumenti.

Ciò diventa quasi una necessità sui vecchi computer, poichè l’esecuzione di video in streaming richiede prestazioni minime raggiungibili con cpu e schede grafiche moderne. In altri casi gli strumenti che andremo a vedere fra poco possono essere utili ad altri scopi, come ad esempio il download dei video stessi. Andiamo a fare una breve carrellata di quattro fra i migliori strumenti gratuiti con cui è possibile usufruire di Youtube.

1. MINITUBE

È un client disponibile nelle sorgenti ufficiali. Ha poche funzionalità indispensabili: barra di ricerca e i tasti base come play/pausa. Permette anche il download dei video. Minitube è un’ottima soluzione per vecchi pc, dove l’apertura di un video in streaming renderebbe di fatto inutilizzabile il sistema. Si installa direttamente dal Software Center o con i seguenti comandi da terminale:

sudo apt-get install minitube

2. SMTUBE (SMPLAYER YOUTUBE BROWSER)

Si tratta di un altro semplice client. È basato su SMPlayer. Appena si seleziona e si lancia un video, quest’ultimo verrà riprodotto in una nuova finestra. Come Minitube, permette il download dei video. Permette anche di selezionare il programma con cui aprire i video (possiamo infatti impostare altri player come VLC). Si trova sempre nelle sorgenti ufficiali di Ubuntu, perciò possiamo installarlo sempre dal Software Center o da terminale:

sudo apt-get install smtube smplayer

3. ATRACI

È un client di Youtube specializzato clip musicali. Se ci piace, infatti, possiamo usarlo come player musicale online. Ha un tema molto moderno, disponibile in versione chiara o scura. Per installare Atraci aprire un terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/atraci

sudo apt-get update

sudo apt-get install atraci

4. VLC

Schermata da 2015-02-15 18:32:55

Sembra che non ci sia proprio nulla che Vlc non riesca a fare: convertire file, registrare video con al webcam, ascoltare la radio, catturare schermate del desktop ecc. Vedere i video di Youtube con il più famoso player multimediale open source è molto semplice. Basta seguire il seguente percorso dal menu Media > Apri flusso di rete, infine inserire l’url del video desiderato nell’apposito campo vuoto e cliccare su Riproduci. Ovviamente, con lo stesso metodo, è possibile visualizzare i video di qualunque altro sito (dirette comprese), avendo sempre però a disposizione l’url esatto da usare come sorgente di rete.

Anche Vlc si trova nel Software Center e si può installare da terminale col comando:

sudo apt-get install vlc

Enjoy!

AGGIORNAMENTO: Alcune delle informazioni contenute in questa pagina potrebbero non essere più valide. Leggere questo articolo.

Annunci

One thought on “Youtube: vedere video senza browser su Ubuntu e derivate

  1. Pingback: Youtube e passaggio alle API v3: cosa cambia per i client Ubuntu | Pinguini per caso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...