Rilasciato LibreOffice 6.0: installiamolo su Ubuntu e derivate

La Document Foundation ha annunciato il rilascio di LibreOffice 6.0. Si tratta di un major release della famosa suite libera per ufficio, già disponibile al download per i principali sistemi operativi (Windows, Mac OS e GNU/Linux). Introduce tantissime novità: nuovo pulsante rapido per i caratteri speciali, implementazioni delle finestre di dialogo, esportazione dei documenti in formato .epub, possibilità di utilizzare chiavi OpenPGP per la firma di documenti .odf e tanto altro. Le note di rilascio sono consultabili in questa pagina, oppure potete visionare il seguente video dimostrativo:

Per chi volesse già provarla sono disponibili dalla pagina di download i pacchetti per Linux, in formato .deb e .rpm, per sistemi 32 e 64 bit. Continua a leggere

Annunci

Desktop Folder: aggiungere facilmente icone (e altro) sulla Scrivania di elementary OS

eOS2Una delle caratteristiche più amate e odiate di elementary OS è che non permette di aggiungere icone e file sul desktop. O meglio, si potrebbe fare  tramite alcune configurazioni, ma è una scelta che comporta degli svantaggi, tra cui l’installazione di un secondo gestore di file. Da un po’ di tempo, per fortuna, è disponibile un’app che permette di aggiungere dei widget sul desktop, fra cui delle aree in cui posizionare cartelle, file e avviatori. Si chiama Desktop Folder e permette inoltre di aggiungere altri oggetti, fra cui stickers con promemoria oppure immagini.

eOS1

Si installa molto facilmente dall’AppCenter di elementary, oppure tramite pacchetto scaricabile dalla pagina GitHub del progetto. Buono a sapersi!

PS: Pare che l’app funzioni anche su Ubuntu (con Xorg). Una cosa da tenere in considerazione per il prossimo futuro, poiché nelle versioni di Ubuntu successive alla 18.04 (salvo ripensamenti o novità) non sarà possibile posizionare icone sulla Scrivania.

Goodvibes: un radio player leggero per Linux

Non esistono tanti programmi per Linux per ascoltare le radio online. L’anno scorso vi avevo parlato di Gradio, un’ottima app per sentire le internet radio su pc, senza aprire browser o altri media player. Purtroppo però, con il rilascio delle ultime versioni, è diventata più scomoda da installare (richiede necessariamente gtk 3.22.6; non ci sono più i PPA per Ubuntu; non è più disponibile in snap;). Una valida alternativa che ho provato in questi giorni è Goodvibes.

goodvibes

Continua a leggere