Debian 8.0 Jessie For Dummies: semplice guida post installazione

Debian-8-0--640x640Da poco è stata rilasciata in versione stabile Debian 8.0 Jessie, che va a sostituire Debian 7 Wheezy come distribuzione stable.

Di solito coloro che scelgono Debian rispetto ad altre distro come Ubuntu o Linux Mint sono utenti mediamente più esperti. Può capitare però che anche gli utenti “noobs” e i meno “smanettoni” si trovino ad installare Debian per vari motivi (ricerca di maggiore stabilità, maggiore leggerezza per computer con hardware non potente ecc.).

Contrariamente a quanto si pensa, Debian non è affatto difficile da usare. Una volta superato lo scoglio del primo approccio, sarà subito evidente che possiede tutta la semplicità di utilizzo di Ubuntu (non è un caso, visto che quest’ultima e tutte le sue derivate si basano proprio su Debian, condividendone gran parte delle funzionalità).

Andiamo a vedere come configurare Debian, subito dopo l’installazione.  Continua a leggere

Annunci

Ubuntu MATE 15.04 nuova derivata ufficiale: novità e post installazione

Ubuntu-MATEUbuntu 15.04 Vivid introduce diverse novità: da quelle meno evidenti all’utenza non troppo “smanettona” (come il kernel Linux nella versione 3.19, il passaggio da upstart a systemd), ai programmi di uso comune aggiornati alle ultime versioni (Firefox 37, Thunderbird 1.6,  LibreOffice 4.2.2).

Novità importanti anche per alcune singole derivate supportate da Canonical, fra cui spiccano l’introduzione di Xfce 4.12 in Xubuntu, Plasma in Kubuntu e il debutto di Ubuntu MATE nella famiglia dei flavor ufficiali.

Con questa ultima versione l’ambiente desktop MATE è stato perfettamente integrato, risolvendo la quasi totalità dei problemi e dei bug presenti in precedenza. Andiamo quindi ad analizzare le funzionalità introdotte da quest’ultima derivata, proponendo anche qualche consiglio per le procedure di post installazione. Continua a leggere

UBUNTU 15.04: guida post installazione (in quattro semplici passi)

CDSdnZIW4AEsAe2Da poche ore è stata rilasciata Ubuntu 15.04 Vivid Vervet, che sarà supportata fino a gennaio 2016. Quest’articolo è indirizzato principalmente agli utenti che muovono i primissimi passi con la distribuzione Gnu-Linux di casa Canonical.

Cercherò pertanto di sintetizzare e di limitare al massimo le operazioni da compiere, facendo anche uso di poche sorgenti software esterne. Continua a leggere

elementary OS 0.3 su VirtualBox: risolvere il problema della risoluzione video bloccata a 640×480

È uscita da pochi giorni l’attesissima ultima versione di elementary OS 0.3 Freya. Il web pullula di articoli, recensioni, commenti nei forum ed altro ancora. In tanti hanno voluto almeno testarla o installarla in macchina virtuale. Nel secondo caso ci può trovare di fronte ad una brutta sorpresa: la risoluzione dello schermo bloccata nel formato 640×480. Il problema è stato segnalato con VirtualBox, il programma più utilizzato per le macchine virtuali. Qualcuno l’ha già riportato come bug in launchpad.

Continua a leggere